E L E T T R A N E W S (elettranews) wrote,
E L E T T R A N E W S
elettranews

JUSCO DEPAATO IN SUMOTO

Da quando non andiamo più allo studio sulle colline di Nagasawa, abbiamo più tempo libero, lavoriamo secondo i nostri ritmi, senza orari prefissati, ma anche non usciamo mai dal residence se non per passeggiate a piedi nelle vicinanze.
Fortunatamente, l'autista che due volte la settimana ci scarrozza in pulmino a fare spesa, ha deciso (pietosamente) di non portarci più al vicino ma un po' dimesso depaato Saty di Tsuna port, ma di farci fare un giretto un po' più lungo, fino alla città di Sumoto, capitale dell'area centrale dell'isola di Awaji.
Faccio notare che, per fare la spesa, ci viene lasciata SOLO un'ora di tempo, e questo due volte la settimana. Una specie di quarto d'ora d'aria al giorno... ^^
Anyway, a Sumoto c'è un centro commerciale molto più grande e rifornito che a Tsuna, e questo significa per me un'attrazione fatale verso l'esplorazione dei vari piani e verso lo shopping. Avendo poco tempo, faccio mezz'ora di giretti e mezz'ora di spesa, sennò poi mi tocca digiunare per i tre giorni successivi! ^^
Esplorare un depaato (department store) giapponese è sempre affascinante e riserva, inesorabilmente, avvincenti sorprese: al primo piano, nella sezione pigiami e vestaglie da casa, infatti, mi sono imbattuta in questo meraviglioso paio di pigiamoni kigurumin!
Jusco haute couture
Quello da scoiattolone mi attrae irresistibilmente, soprattutto per la nota fashion dei bottoni scuri a contrasto sulla panza.
Altra grande attrattiva del depaato giappo è la presenza delle offerte imperdibili, degli omaggi a tradimento, del gadget gratis a tiratura limitata. Ecco il box con l'offertona Suntory a cui ho abboccato una settimana fa: compra quattro beveroni e avrai GRATIS il Dasuto box (Dust Box, in japlish)!
Suntory Chara Cube
Si POTEVA  scegliere la nuance di colore e il decoro del cestino, ma oggi, ormai, la scelta era ridotta al colore rosa e al soggetto "cagnolino", dato che restavano tre cestini in croce. Come sempre, le offerte di gadgets, gashapon allegati ai beveraggi e così via vanno raccattate al volo, se considerate interessanti: qui vige la logica che se non ti sbrighi, poi non le ritroverai!
Suntory Chara Cube
Nel depaato di Sumoto ho anche (malauguratamente per il portafogli) scoperto la sezione gashapon: con 100, 200 o 300 yen ti puoi comperare i pupazzetti del momento, che variano tra Naruto, Dragon Ball, altri che non conosco, ma soprattutto Hello Kitty e Rilakkuma chan.
Rilakkuma bed
Qui sopra un recente acquisto: una scatolina di caramelle (già pappate ^^) con un piccolo peso che la sbilancia e la fa dondolare come una culla, per la gioia dell'orsetto (o orsetta?) fannullone ma tanto kawai Rilakkuma (il cui nome deriva dall'agglutinazione di "Relax" - "rilakkusu", in japlish - e Kuma, parola giapponese che significa orso).
Infine, per la serie cibo tecnologico, ecco la scatola di cioccolato più scientifica che io abbia mai visto:
cioccolato tecno
Il bollino tondo rosa sulla destra è termosensibile e si colora a seconda della temperatura dell'ambiente; sotto c'è la scala dei tre colori corrispondenti alle variazioni del bollino. Il violetto segnala "katamè", un po' freschetto, quindi cioccolato più duro; il rosa segnala "osusumè", la temperatura raccomandata, il rosa pallido segnala "yawarakamè" un po' caldo, quindi cioccolato più molle e morbido. A te la scelta!
Faccio notare che questo cioccolato non costa di più per avere questo packaging così cortese, utile e informativo... la mania giapponese per l'useful segue vie a noi italici completamente ignote! ^^

Tags: artist-in-residence, awaji city, awaji shima, gadgets, gashapon, giappone, moku hanga, nagasawa, nap, nihon, rilakkuma, umihira no satou, viaggio, xilografia
Subscribe
  • Post a new comment

    Error

    default userpic

    Your reply will be screened

    Your IP address will be recorded 

    When you submit the form an invisible reCAPTCHA check will be performed.
    You must follow the Privacy Policy and Google Terms of use.
  • 18 comments